Credito d’ Imposta

PANORAMICA

Offriamo consulenza tecnica e commerciale per garantire che i progetti innovativi di Ricerca e Sviluppo dei nostri clienti possano beneficiare del Credito d’Imposta per R&S. Abbiamo la cura di gestire la documentazione e l’esperienza nel settore dell’innovazione scientifica per minimizzare il coinvolgimento del cliente, valorizzare i progetti in esame e realizzare una relazione tecnico-contabile certificata.

 

NORMATIVA

La Normativa italiana con la Legge di Stabilità 2015 e con il Decreto Attuativo (DM 27 maggio 2015) prevede la possibilità di beneficiare del Credito d’Imposta R&S per tutte le imprese che effettuano investimenti in attività di R&S a decorrere dal periodo d’imposta successivo a quello in corso al 31 dicembre 2014. Il Credito d’Imposta è riconosciuto a condizione che:

  • La spesa complessiva per investimenti in attività di R&S effettuata in ciascun periodo d’imposta in relazione al quale si intende fruire dell’agevolazione ammonti almeno a 30.000 Euro
  • L’importo massimo annuale per ciascun beneficiario sia di 5 milioni di Euro.

 

RICERCA E SVILUPPO

“L’attività di ricerca e sviluppo può essere definita come quel complesso di attività creative intraprese in modo sistematico sia per accrescere l’insieme delle conoscenze, sia per utilizzare dette conoscenze per nuove applicazioni.” [Art.2 Decreto attuativo DM 27 maggio 2015]. In particolare si distingue in ricerca fondamentale, ricerca industriale, sviluppo sperimentale.

Il processo di ricerca e sviluppo può essere scomposto in tre fasi: studio preliminare, definizione delle specifiche di progetto e concettualizzazione del prodotto; progettazione e realizzazione, field test.

Form Raccolta Dati per Credito d'Imposta e R&S